ISSN: 2038-3282
La Rivista è inserita nella  Banca Dati ACNP ( Catalogo italiano dei periodici) e in DOAJ Directory of Open Access Journals
LOGIN
e-mail
password
Hai dimenticato la password ?
Registrati gratis su Qtimes
Una volta iscritto potrai visualizzare e salvare le notizie in pdf , potrai ricevere la nostra newsletter e usufruire di tutti i SERVIZI PLUS !
Cerca in Qtimes
Home Page
Rapporti, riflessioni, presentazioni
Studi e contributi di ricerca
Interviste
Recensioni

NUMERI PRECEDENTI
   Anno I - N°1,2009
   Anno I - N°2,2009
   Anno II - N°1,2010
   Anno II - N°2,2010
   Anno II - N°3,2010
   Anno II - N°4,2010
   Anno III - N°1,2011
   Anno III - N°2,2011
   Anno III - N°3,2011
   Anno III - N°4,2011
   Anno IV - N°1,2012
   Anno IV - N°2,2012
   Anno IV - N°3,2012
   Anno IV - N°4,2012
   Anno V - N°1,2013
   Anno V - N°2,2013
   Anno V - N°3,2013
   Anno V - N°4,2013
   Anno VI - N°1,2014
   Anno VI - N°2,2014
   Anno VI - N°3,2014
   Anno VI - N°4,2014
   Anno VII - N°1,2015
   Anno VII - N°2,2015
   Anno VII - N°3,2015
   Anno VII - N°4,2015
   Anno VIII - N°1,2016
   Anno VIII - N°2,2016
   Anno VIII - N°3,2016
   Anno VIII - N°4,2016
   Anno IX - N°1,2017
   Anno IX - N°2,2017



Advisory Board
Politica Editoriale
Open Access
Invia il tuo articolo
Author Guidelines
Ethical Guidelines
Peer Reviewing
Indexing and Abstracting
Call for Paper July 2015

VIGNETTA

 

IN VETRINA

Anicia 2016 Euro 26,00
S. Nirchi - S. Capogna
Tra educazione e società nell'era delle ICT. Luci e ombre del processo di innovazione digitale in ambito educativo
isbn13 : 9788867092727

TAG CLOUD
comunicazione Valutazione Certificazione Qualità Blog Q-Times Six Sigma DMAIC social network

17/10/2017

:     
OSPITE SCIENTIFICO
Prof. Eufrasio Pérez Navio - Universidad de Jaen - Spagna

TRAMA

E-learning e formazione continua universitaria: un caso di studio
di Laura Cribari 2014-01-09
Il tema centrale su cui si è basato questo percorso di ricerca è l’“E-learning e la formazione continua universitaria”. L’oggetto di analisi della ricerca è rappresentato dal Master universitario di II livello “Il Dirigente Scolastico nella Scuola dell’autonomia” – DSSA – attivato, nell’a.a. 2010/20114 presso l’Università degli studi di Roma Tre - Facoltà di Scienze della Formazione -, in   modalità didattica blended. 
continua...

Le nuove tecnologie didattiche
di Annamaria Maddalone 2014-01-09
Nell’affrontare la problematica relativa alle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni (TIC), è prioritariamente e scientificamente importante riuscire ad individuare, all’interno delle molteplici attività sviluppate in modalità e-learning, dei criteri guida e dei modelli didattici per un loro adeguato utilizzo al fine di migliorare la qualità della didattica e del processo formativo. L’intento è quello di cercare di limitare o almeno ridurre a tassi percentuali accettabili gli abbandoni e la mortalità scolastica e universitaria, consentendo a tutti di poter continuare e completare gli studi, senza per questo mettere a rischio la qualità degli apprendimenti, del servizio erogato e complessivamente della formazione.
continua...

Social network e Educazione: una convivenza possibile
di Stefania Nirchi 2014-01-09
Il repentino sviluppo degli ultimi anni dei social network ha avuto come diretta conseguenza un cambiamento radicale delle modalità stesse di utilizzo della rete da parte di tutti coloro che in essa hanno riconosciuto un ambiente “da abitare” e che, nel corso del tempo hanno cercato strategie diverse di adeguamento ad un contesto digitale in rapida evoluzione. Di fronte a questo processo inarrestabile anche il mondo educativo  ha dovuto in qualche modo interrogarsi sulla necessità di ridisegnare il proprio percorso di vita facendo i conti anche con le resistenze che le tecnologie incontrano soprattutto in un mondo, quale quello scolastico, ancora oggi  troppo ancorato al passato. Data la complessità del tema e, per l’economia del discorso, limiteremo l’analisi dell’oggetto di studio di questo saggio ad alcune piste di riflessione: quali sono i tratti salienti dei social media e che importanza essi hanno per l’apprendimento degli allievi e, a largo raggio per l’educazione; quali sono i punti di forza e/o di debolezza dell’uso dei social network nel processo di istruzione.
continua...

SIPARIO

Le Comunità di Pratica professionali: un ponte tra le persone e l’organizzazione
di Maria Chiara De Angelis 2014-01-09
L’articolo esplora i processi organizzativi e gli strumenti che concorrono alla trasformazione della conoscenza personale in conoscenza sociale, attraverso lo sviluppo di Comunità di Pratica professionali. In particolare il saggio approfondisce il ruolo as-sunto dalle nuove tecnologie nei processi di valorizzazione del patrimonio cognitivo dell’organizzazione e le buone pratiche per una progettazione efficace di ambienti online a supporto delle comunità di pratiche professionali.
continua...

Il metodo di studio efficace. Illusione o possibilità concreta?
di Savina Cellamare 2014-01-09
Il metodo di studio correttamente inteso e gestito è tutt'altro che uno strumento statico. É piuttosto una pista di lavoro - o meglio una strada, come il termine stesso indica - attraverso la quale condurre lo studente alla costruzione progressiva dell’autonomia personale nello studio. Le tecniche utilizzabili per realizzarlo variano in base alle caratteristiche personali, non solo cognitive e di apprendimento, ma anche alle peculiarità individuali intellettive e caratteriali.
continua...

PUNTO

Il burnout a scuola. Un problema in espansione
di Francesca Giangregorio 2014-01-09
Il burnout, che da alcuni anni sembra colpire numerosi professionisti in campo socio-educativo, è una problematica che attualmente investe in modo importante il corpo docente della nostra scuola. L'intervento su quello che può essere visto riduttivamente e semplicisticamente come uno stato di malessere dell’insegnante investe e interroga l’istituzione scolastica nel suo complesso e la sollecita a intervenire per trovare soluzioni.
continua...

FEATURES

“Nativi digitali” ed “Immigrati digitali” verso una “Saggezza digitale”
di M.Gioia Pierotti 2014-01-09
Con l’avanzare prepotente della tecnologia, sia nelle abitudini quotidiane di vita, tanto quanto “nell’azione didattica” a scuola, sembra utile iniziare a parlare di un nuovo concetto: quello di “saggezza digitale”, proposto e corroborato nelle recenti ricerche dello studioso americano, Marc Prensky.
continua...











Q-TIMES SEZIONI

Rapporti, riflessioni, presentazioni
Studi e contributi di ricerca
Interviste
Recensioni
Advisory Board
Politica Editoriale
Open Access
Invia il tuo articolo
Author Guidelines
Ethical Guidelines
Peer Reviewing
Indexing and Abstracting
Call for Paper July 2015

Direttore Responsabile:
Stefania Nirchi

Ospite Scientifico :
Prof. Eufrasio Pérez Navio - Universidad de Jaen - Spagna
qtimes
Prof. A. Cocozza, Univ. Roma Tre
Prof. Carlo Felice Casula - Univ. Roma Tre
Prof.ssa S. Cellamare - INVALSI
Prof.ssa Rita Minello - Univ. Niccolò Cusano
Prof.ssa Agnese Rosati - Univ. di Perugia
Prof.ssa Angela Piu - Università della Valle d'Aosta
Prof. A. Cocozza Univ. Roma Tre
Prof.ssa Stefania Capogna - Univ. Roma Tre
Prof.ssa S. Cellamare - INVALSI
Prof. Andrea Gentile- Univ Marconi
Prof. Mario Pireddu - Univ. Roma Tre
Prof. R. Melchiori - Università Telematica “Niccolò Cusano”
Prof. Fernando Lezcano Barbero- Universidad de Burgos - España
Prof. Agustin Escolano Benito-Universidad de Vallladolid,España
Prof. C. Piu, Università della Calabria
Giancarlo Cerini
Benedetta Cosmi
Prof.ssa A.L. Fazzari Univ. “Tor Vergata” Roma.
Prof.ssa T. Serra - Univ. La Sapienza di Roma
Prof.ssa A. Poggiani Univ. La Sapienza di Roma
Prof. G. Domenici - Univ. Roma Tre
Prof.ssa M. L. Boninelli - Univ.di Venezia
Prof. F. Bocci - Univ. Roma Tre
Prof. D. Falcone - Università di Cassino

Tutti i diritti riservati© Tutti gli articoli possono essere riprodotti con l'unica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto è tratto da www.qtimes.it Registrazione Tribunale di Frosinone N. 564/09 VG

Le immagini riprodotte sono reperite su internet e pertanto ritenute di pubblico dominio. Per chiederne la rimozione contattare il nostro staff.