ISSN: 2038-3282
La Rivista è inserita nella  Banca Dati ACNP ( Catalogo italiano dei periodici) e in DOAJ Directory of Open Access Journals
LOGIN
e-mail
password
Hai dimenticato la password ?
Registrati gratis su Qtimes
Una volta iscritto potrai visualizzare e salvare le notizie in pdf , potrai ricevere la nostra newsletter e usufruire di tutti i SERVIZI PLUS !
Cerca in Qtimes
Home Page
Rapporti, riflessioni, presentazioni
Studi e contributi di ricerca
Interviste
Recensioni

NUMERI PRECEDENTI
   Anno I - N°1,2009
   Anno I - N°2,2009
   Anno II - N°1,2010
   Anno II - N°2,2010
   Anno II - N°3,2010
   Anno II - N°4,2010
   Anno III - N°1,2011
   Anno III - N°2,2011
   Anno III - N°3,2011
   Anno III - N°4,2011
   Anno IV - N°1,2012
   Anno IV - N°2,2012
   Anno IV - N°3,2012
   Anno IV - N°4,2012
   Anno V - N°1,2013
   Anno V - N°2,2013
   Anno V - N°3,2013
   Anno V - N°4,2013
   Anno VI - N°1,2014
   Anno VI - N°2,2014
   Anno VI - N°3,2014
   Anno VI - N°4,2014
   Anno VII - N°1,2015
   Anno VII - N°2,2015
   Anno VII - N°3,2015
   Anno VII - N°4,2015
   Anno VIII - N°1,2016
   Anno VIII - N°2,2016
   Anno VIII - N°3,2016
   Anno VIII - N°4,2016
   Anno IX - N°1,2017



Advisory Board
Politica Editoriale
Open Access
Invia il tuo articolo
Author Guidelines
Ethical Guidelines
Peer Reviewing
Indexing and Abstracting
Call for Paper July 2015

VIGNETTA

 

IN VETRINA

Anicia 2016 Euro 26,00
S. Nirchi - S. Capogna
Tra educazione e società nell'era delle ICT. Luci e ombre del processo di innovazione digitale in ambito educativo
isbn13 : 9788867092727

TAG CLOUD
comunicazione Valutazione Certificazione Qualità Blog Q-Times Six Sigma DMAIC social network

25/6/2017

:     
OSPITE SCIENTIFICO
Prof. Eufrasio Pérez Navio - Universidad de Jaen - Spagna

TRAMA

Multimedialità e apprendimento
di Annamaria Maddalone 2013-10-07
L’uso delle nuove tecnologie della comunicazione  e dell’informazione (ICT), a seguito della rivoluzione digitale, che pone al centro della propria attività il processo che si sviluppa più che il prodotto, ha radicalmente modificato il modo di pensare dell’uomo, provocando notevoli ricadute ed effetti nella stessa organizzazione dei saperi e della conoscenza.
continua...

SIPARIO

I Disturbi Specifici di Apprendimento. Parte seconda. Conoscere e riconosce i DSA
di Savina Cellamare 2013-10-07
Per la diagnosi dei DSA occorre fare riferimento ai criteri diagnostici stabiliti dalla comunità scientifica, senza indulgere nella tentazione di offrire spiegazioni di senso comune, pericolosamente facili e rassicuranti. I criteri, infatti, guidano un processo valutativo capace di delineare un quadro secondo gli standard dettati dai manuali diagnostici. Se la valutazione appartiene agli specialisti, la conoscenza delle caratteristiche dei singoli disturbi può aiutare genitori e insegnanti a leggere nel modo corretto le difficoltà del bambino, e anche a prestare attenzione ai campanelli d’allarme che possono indicare precocemente la presenza un Disturbo Specifico di Apprendimento.
continua...

L’analisi della pratica didattica: procedura importante nella definizione dell’identità professionale dell’insegnante
di Stefania Nirchi 2013-10-07
Il testo esplora i presupposti epistemici che rendono l’analisi delle pratiche educative oltre che una procedura di indagine conoscitiva, una modalità di formazione al pensiero riflessivo.
continua...

PUNTO

I molti volti del disturbo della condotta
di Francesca Giangregorio 2013-10-07
Il Disturbo della Condotta costituisce un’alterazione del comportamento in cui l’aggressività è amplificata e deflagrante; investe la vita personale e sociale dell’individuo, con effetti che tendono a permanere nel tempo. Si tratta di un disturbo complesso, che presenta molteplici elementi di comorbilità con altri disturbi. è perciò particolarmente importante per chi opera in campo educativo conoscerne le diverse caratterizzazione, per evitare rischio di etichettature improprie, dettate dal senso comune o dal timore che le manifestazioni aggressive possono suscitare.
continua...

FEATURES

La valutazione partecipata e il S.N.V.: favorire la collegialità e la costruzione di prove comuni attraverso una risorsa web
di Guido Benvenuto 2013-10-07
Un recente regolamento sul sistema di valutazione ci permette di riprendere una questione assai più ampia e di carattere squisitamente pedagogica: la formazione dei docenti di una competenza nella “valutazione scolastica” e la necessaria dimensione collegiale che essa dovrebbe avere per evitare eccessi di soggettività e autoreferenzialità.
continua...

FOCUS
La mente creativa. Intuire, creare, definire, capire, conoscere
di Andrea Gentile 2013-10-07
La creatività assume una funzione particolarmente significativa in rapporto ai nostri processi cognitivi, come l’intuizione, la percezione, il pensiero analogico, la simulazione, l’associazione di idee, la ricerca nel contesto di un problema strutturato, la rielaborazione personale, il pensiero critico. La creatività coinvolge non solo il profilo cognitivo e metacognitivo, ma anche l’orizzonte emotivo e affettivo-motivazionale della nostra soggettività, costituito da sentimenti, intuizioni, bisogni, emozioni, pulsioni, passioni, desideri.
continua...
Valore Cultura, Persona ed Educazione
di M.Gioia Pierotti 2013-10-07
La cultura rappresenta sicuramente la carta vincente di ogni popolo e gestirla come monito per far crescere e prosperare le nuove generazioni, sembra essere uno degli obiettivi essenziali per ottenere risultati sia in termini economici, che in termini umanistici e valoriali.
continua...
Il sostegno e la cura della coppia genitoriale con un figlio in situazione di disabilità
di Maria Chiara De Angelis 2013-10-07
L’articolo analizza in profondità il vissuto emotivo della coppia genitoriale e del sistema familiare allargato coinvolto nella  nascita di un bambino in situazione di disabilità. L’obiettivo è tracciare percorsi di accompagnamento virtuosi che coinvolgano i professionisti della relazione d’aiuto nel sostegno alla famiglia impegnata nel complesso processo di riorganizzazione della propria vita familiare. A livello teorico la nostra riflessione si ispira agli studi sull’attaccamento, all’Enfant Research e alla teorie sulla resilienza.
continua...



SPAZIO A...
Master di I livello in "La Metodologia Metacognitiva nei processi di Apprendimento Mediato. Il Programma di Arricchimento Strumentale di Reuven Feuerstein"
di Roberto Melchiori 2013-10-07
Il Master è finalizzato alla formazione e all’aggiornamento di insegnanti, educatori e personale sanitario (psicologi, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, ecc.) sul Programma di Arricchimento Strumentale (PAS) di Reuven Feuerstein 1° e 2° livello. I corsisti acquisiranno conoscenze teoriche sui meccanismi cognitivi che governano i processi di apprendimento, sulla didattica metacognitiva e sulle componenti motivazionali dell'insegnamento-apprendimento.
continua...







Q-TIMES SEZIONI

Rapporti, riflessioni, presentazioni
Studi e contributi di ricerca
Interviste
Recensioni
Advisory Board
Politica Editoriale
Open Access
Invia il tuo articolo
Author Guidelines
Ethical Guidelines
Peer Reviewing
Indexing and Abstracting
Call for Paper July 2015

Direttore Responsabile:
Stefania Nirchi

Ospite Scientifico :
Prof. Eufrasio Pérez Navio - Universidad de Jaen - Spagna
qtimes
Prof. A. Cocozza, Univ. Roma Tre
Prof. Carlo Felice Casula - Univ. Roma Tre
Prof.ssa S. Cellamare - INVALSI
Prof.ssa Rita Minello - Univ. Niccolò Cusano
Prof.ssa Agnese Rosati - Univ. di Perugia
Prof.ssa Angela Piu - Università della Valle d'Aosta
Prof. A. Cocozza Univ. Roma Tre
Prof.ssa Stefania Capogna - Univ. Roma Tre
Prof.ssa S. Cellamare - INVALSI
Prof. Andrea Gentile- Univ Marconi
Prof. Mario Pireddu - Univ. Roma Tre
Prof. R. Melchiori - Università Telematica “Niccolò Cusano”
Prof. Fernando Lezcano Barbero- Universidad de Burgos - España
Prof. Agustin Escolano Benito-Universidad de Vallladolid,España
Prof. C. Piu, Università della Calabria
Giancarlo Cerini
Benedetta Cosmi
Prof.ssa A.L. Fazzari Univ. “Tor Vergata” Roma.
Prof.ssa T. Serra - Univ. La Sapienza di Roma
Prof.ssa A. Poggiani Univ. La Sapienza di Roma
Prof. G. Domenici - Univ. Roma Tre
Prof.ssa M. L. Boninelli - Univ.di Venezia
Prof. F. Bocci - Univ. Roma Tre
Prof. D. Falcone - Università di Cassino

Tutti i diritti riservati© Tutti gli articoli possono essere riprodotti con l'unica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto è tratto da www.qtimes.it Registrazione Tribunale di Frosinone N. 564/09 VG

Le immagini riprodotte sono reperite su internet e pertanto ritenute di pubblico dominio. Per chiederne la rimozione contattare il nostro staff.