ISSN: 2038-3282
La Rivista è inserita nella  Banca Dati ACNP ( Catalogo italiano dei periodici) e in DOAJ Directory of Open Access Journals
LOGIN
e-mail
password
Hai dimenticato la password ?
Registrati gratis su Qtimes
Una volta iscritto potrai visualizzare e salvare le notizie in pdf , potrai ricevere la nostra newsletter e usufruire di tutti i SERVIZI PLUS !
Cerca in Qtimes
Home Page
Rapporti, riflessioni, presentazioni
Studi e contributi di ricerca
Interviste
Recensioni

NUMERI PRECEDENTI
   Anno I - N°1,2009
   Anno I - N°2,2009
   Anno II - N°1,2010
   Anno II - N°2,2010
   Anno II - N°3,2010
   Anno II - N°4,2010
   Anno III - N°1,2011
   Anno III - N°2,2011
   Anno III - N°3,2011
   Anno III - N°4,2011
   Anno IV - N°1,2012
   Anno IV - N°2,2012
   Anno IV - N°3,2012
   Anno IV - N°4,2012
   Anno V - N°1,2013
   Anno V - N°2,2013
   Anno V - N°3,2013
   Anno V - N°4,2013
   Anno VI - N°1,2014
   Anno VI - N°2,2014
   Anno VI - N°3,2014



Pubblica la tua tesi
Advisory Board
Politica Editoriale
Open Access
Invia il tuo articolo
Linee Guida Autori
Codice etico delle pubblicazioni

VIGNETTA

 

IN VETRINA

Aracne 2014
Stefania Capogna
A scuola di social media
isbn13 : 9788854869769

TAG CLOUD
comunicazione Valutazione Qualità Certificazione Q-Times Blog Six DMAIC Sigma social network

01/9/2014

2012-10-05 Il sistema scuola. Autonomia, sviluppo e responsabilità nel lifewide learning: Seminario di presentazione del libro "Il sistema scuola. Autonomia, sviluppo e responsabilità nel lifewide learning" -  23 ottobre 2012 (ore 16:00)     2011-10-20 La democrazia non ha prezzi: La qualità della politica e dei politici si misura nelle situazioni difficili. (Micromega - Stefano Rodotà)     2011-10-18 Nell'era dell'umanesimo 2.0 il sapere diventa condiviso: Da Harvard a Trento, un nuovo modello di narrazione (Corriere della Sera - Cristina Taglietti)     2011-09-05 Scuola 2.0, la comunità virtuale dello studio. Ritorno sui banchi con internet superstar: Dai consigli per affrontare la traccia di un tema ai suggerimenti sui libri usati. Dalle novità sulla riforma ai consigli sugli affitti. Tra siti, blog e forum la rete diventa centrale per l'intero pianeta dell'istruzione. Ecco come il web aiuta ragazzi e professori (Carmine saviano - Repubblica)     2011-09-01 Non studiate!: CARI RAGAZZI, cari giovani: non studiate! Soprattutto, non nella scuola pubblica. Ve lo dice uno che ha sempre studiato e studia da sempre. Che senza studiare non saprebbe che fare. Che a scuola si sente a casa propria. (Repubblica - Ilvo Diamanti)     2011-07-25 Atenei, ecco le "eccellenze" italiane Bologna in testa le "piccole" spiccano: Medicina a Padova, architettura a Ferrara, scienze a Trento. È la classifica delle facoltà stilata dalla Grande Guida all'Università Repubblica-Censis (Repubblica - Fabio Tonacci)     2011-07-01 Ricercatori italiani fannulloni? Leggete i rapporti internazionali: Dicono che i ricercatori italiani siano dei fannulloni. E dei provinciali. Lo dicono con pensosi editoriali sui più importanti giornali italiani. Ma questi noti commentatori non leggono i rapporti internazionali su come va la scienza nel mondo. (di Pietro Greco - l'Unità)     2011-04-13 Seminario sul tema elezioni e democrazia 30 Aprile 2011, Palazzo Annibaldeschi, Montecompatri (RM): Alle ore 16: 30 del 30 aprile 2011 presso il Palazzo Annibaldeschi, Montecompatri (RM) si terrà la III edizione del seminario organizzato da "la Nottola di Minerva", la filosofia incontra la realtà. Interverranno nomi illustri dell'accademia che dibatteranno sul temaelezioni e democrazia.     2011-04-08 Social network: una possibile palestra di partecipazione: Facebook dilaga con i suoi 18 milioni di utenti in Italia.  (L'Unità, Carlo Infante)     2011-02-11 L’attività di lobbying, tra trasparenza e partecipazione. Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione.: Giovedì 17  febbraio dalle ore 9.00 alle ore 17.30 , presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri - S. Maria in via 37, Roma - si terrà il convegno "L'attività di lobbying, tra trasparenza e partecipazione".I lavori prevedono una tavola rotonda sul tema: "Interessi particolari, concorrenza e democrazia", alla quale sarà presente il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’innovazione, Prof. Renato Brunetta.     
OSPITE SCIENTIFICO
Prof.ssa Stefania Capogna - Univ. Roma Tre







RAPPORTI, RIFLESSIONI PRESENTAZIONI
Immaginare il cambiamento. Competenze narrative per la formazione e l’orientamento.
di Maria Chiara De Angelis 2014-07-09
The re-appropriation of meta-reflexive and narrative skills is a strategic imperative in order to be able to deal with awareness with the challenge of post-modernity , by getting used to rethink-ing one´s existential trajectories in the light of the past experiences and of the opportunities of the present,  to reasonably build  one´s future. Our scientific reflection wants to focus attention on the practice of autobiographical narrative, as an indispensable resource for change, in particular in adulthood, where it is more necessary than ever to re-read and enhance one's  significant emotional learning and professional experiences.
continua...
Risultati di apprendimento e prestazioni: la stima delle competenze attese
di Roberto Melchiori 2014-07-09
The concepts of learning outcomes and outcome-based education are relevant for qualification and quality system development. These notions have features in common with the instructional objective movement, very popular in the 1960s, but recently the focus of the scientific debate on education process has shifted, at least to some extent, from learning achievement considered as a product to expected learning conceived as outcome. The outcome-based evaluation procedure is a systematic approach for identifying learning outcome criteria and for comparing results with expected outcome learning. In this perspective one of the dimensions of competence evaluation is student achievement assessment, that is aimed to determine if expected learning outcomes were attained as intended. The main purpose of the proposed model is to use Anderson and Krathwohl 2000’s Taxonomy as guidance in the assessment test design. Based on this redefined Bloom’s taxonomy the proposed approach provides a process of identifying, classifying, and clearly communicating specific outcome indicators, that are subsequently used to evaluate learning outcomes.
continua...
Ripensare il rapporto tra scuola e famiglia. Spunti di riflessione
di Savina Cellamare 2014-07-09
Cooperation between family and school is an important factor in promoting students success in learning and person's overall formation. Due to this, it is necessary to promote reflection on the reasons often hinder the establishment of a constructive dialogue between these two educational agencies.
continua...

STUDI E CONTRIBUTI DI RICERCA
I risultati dell’indagine TALIS 2013 letti nell’ottica del sostegno alla professionalità degli insegnanti
di Stefania Nirchi 2014-07-09
In the last years the professional development of the teachers has been considered an international and strategic field survey because it can be read both as instrument to reach quality standard increasingly, in terms of scholastic performance, both as means for the best educational offer in step with the complex and globalized economic-social system. In this paper we will tray to explain the context, in light of last results  OCSE’s with the survey TALIS 2013 (The OECD Teaching and Learning International Survey).
continua...
Il pensiero intuitivo, «divergente» e «convergente».L’orizzonte «analogico-intuitivo-reticolare» e «logico-formale-razionale»
di Andrea Gentile 2014-07-09
Following this area of research, it is useful to mark the semantic link among knowledge, creative thinking and creative intuition. Creative intuition is an immediate cognition, perceptive «insight»: it is the act or faculty of knowing without the use of rational-logical processes. In this horizon, the term «insight» (in German Einsicht) means to see insight or «to see immediately» a solution: to define an immediate creative intuition with wich we can solve a problematic solution. It is the capacity to discern the true nature of a situation: the act or outcome of grasping the inward or hidden nature of things or of perceiving in an intuitive manner. Insight means «to see insight» a problem and understand the semantic relations among the principles of our knowledge. This cognitive process is connected to convergent thinking and divergent thinking. Divergent thinking is a thought process or method used to generate creative ideas by exploring many possible solutions. It is often used in conjunction with convergent thinking, which follows a particular set of logical steps to arrive at one solution, which in some cases is a correct solution. Divergent thinking typically occurs in a spontaneous, free-flowing manner, such that many ideas are generated in an emergent cognitive fashion. Many possible solutions are explored in a short amount of time, and unexpected and new connections are drawn and defined in our knowledge.
continua...

INTERVISTE
Intervista a Stefania Capogna
di Valeria Buccilli 2014-07-09
A scuola di social media è un lavoro di ricerca teorico-empirica che si focalizza sul ruolo che l’istituzione educativa può e deve svolgere nella nuova società della rete che fa intravedere rinnovate configurazioni sociali attraverso cui la comunità può esprimersi.
continua...

RECENSIONI
Recensione del volume di Antonio Cocozza “Organizzazioni. Culture, modelli, governance”: l’approccio interdisciplinare proposto da Antonio Cocozza
di Chiara Cilona 2014-07-09
"Organizations. Cultures, models, governance" is the recent volume of Antonio Cocozza, published by Franco Angeli, that develops an original and interdisciplinary approach to the study of organizations, through the history and the evolution of organizational paradigms and the analysis of the role played by values and cultures in redefining of the person-oriented models. The purpose is to encourage a complete knowledge to develop organizational models and new business management policies that aim at innovation, quality and the central role of the individual.
continua...



Q-TIMES SEZIONI

Rapporti, riflessioni, presentazioni
Studi e contributi di ricerca
Interviste
Recensioni
Advisory Board
Politica Editoriale
Open Access
Invia il tuo articolo
Linee Guida Autori
Codice etico delle pubblicazioni

Direttore Responsabile:
Stefania Nirchi

Ospite Scientifico :
Prof.ssa Stefania Capogna - Univ. Roma Tre
Prof.ssa S. Cellamare - INVALSI
Prof. Andrea Gentile- Univ Marconi
Prof. Mario Pireddu - Univ. Roma Tre
Prof. R. Melchiori - Università Telematica “Niccolò Cusano”
Prof. Fernando Lezcano Barbero- Universidad de Burgos - España
Prof. Agustin Escolano Benito-Universidad de Vallladolid,España
Prof. C. Piu, Università della Calabria
Giancarlo Cerini
Benedetta Cosmi
Prof.ssa A.L. Fazzari Univ. “Tor Vergata” Roma.
Prof.ssa T. Serra - Univ. La Sapienza di Roma
Prof.ssa A. Poggiani Univ. La Sapienza di Roma
Prof.ssa A. Rosati Univ. Perugia
Prof. A. Cocozza Univ. Roma Tre
Prof. G. Domenici - Univ. Roma Tre
Prof.ssa M. L. Boninelli - Univ.di Venezia
Prof. F. Bocci - Univ. Roma Tre
Prof. D. Falcone - Università di Cassino

Tutti i diritti riservati© Tutti gli articoli possono essere riprodotti con l'unica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto è tratto da www.qtimes.it Registrazione Tribunale di Frosinone N. 564/09 VG

Le immagini riprodotte sono reperite su internet e pertanto ritenute di pubblico dominio. Per chiederne la rimozione contattare il nostro staff.